All posts by macchiashop

I 5 Migliori articoli per sanificare al tempo del Covid-19

I 5 prodotti che rapporto qualità prezzo possiamo trovare in commercio per metterci al sicuro nella nella nostra casa o al lavoro con i migliori prodotti professionali HACCP e PMC che si possono utilizzare anche a casa in tempo di covid-19 .

1 – Sapone Lavamani Gel detergente e cremoso a PH Isodermico
L’igiene inizia proprio dalle mani Igienizzante indispensabile per riempire qualsiasi tipo di dosatore consigliato per casa e esigenze professionali alimentari e sanitarie adatto anche all’utilizzo intenso.
Info e Acquisti Sapone lavamani: Prodotti-Professionali.it

2 – Sanilux Detergente Igienizzante Multiuso HACCP
Questo prodotto sanitizzante pronto uso è particolarmente indicato per la pulizia approfondita di acciaio inox, alluminio, teflon, ceramica. Di semplice utilizzo basta spruzzare con il suo apposito nebulizzatore lasciare agire qualche minuto e passare con un panno o carta monouso senza risciacquo e senza aloni.
Info e Acquisti Sanilux HACCP: Prodotti-Professionali.it

3 – Detergente Multiuso con Presidio Medico Chirurgico
Disinfettante detergente pronto uso per il trattamento di qualsiasi superfice adatto a qualsiasi ambiente. Direttamente nello spruzzino diluito nella lavasciuga o direttamente con il mop adatto per utilizzo di piccoli e grandi ambienti 100% Biodegradabile.
Info e Acquisti D10 SumaBac: Macchiashop.com

4 – Ossigeno Attivo Oxigen 30 ultra concentrato
2 prodotti per sanificare la tua casa con una concentrazione al 12% e uno per il professionale per pulire ambienti enormi a una concentrazione del 35% adatto anche alla nebulizzazione in aree adatte.
Info e Acquisti Oxigen 30: Prodotti-Professionali.it

5 – Sprint 200 detergente Multiuso Alcolico
Prodotto ecologico 100% Biodegradabile a base alcolica, grazie alla sua capacita di neutralizzare i cattivi odori e all’alta evaporabilità alcolica e in grado di pulire affondo tutte le superfici e non lascia alcun tipo di alone si presta bene soprattutto sui vetri e superfici lucide pavimenti tavoli e non solo.
Info e Acquisti Sprint 200: Macchiashop.com

Le migliori offerte green luce per l’efficienza energetica della tua piscina

Possedere una piscina nell’abitazione è decisamente attraente, ma bisogna sapere che questi impianti hanno dei costi molto elevati, tra essi bisogna considerare la manutenzione periodica che le piscine richiedono, che nel lungo termine se trascurata può influire sull’efficienza energetica della piscina.

Per efficienza energetica si intende la capacità di ottenere un sistema perfettamente funzionante diminuendo il consumo generale dell’impianto. Il primo passo per raggiungere l’efficienza energetica della tua piscina è scoprire quanto effettivamente essa consumi.

Infatti, per evitare di spendere molti soldi inutilmente è necessario fare una manutenzione costante della piscina. Ciò ti consente di ottimizzare i consumi, ridurre gli sprechi, di conseguenza permette di aumentare l’efficienza energetica della piscina stessa.

Conoscere i consumi della piscina

Capire come e dove l’energia elettrica viene utilizzata nella manutenzione delle piscine permette di capire come e dove poter intervenire per ridurre l’impatto dell’impianto e i costi della gestione.

Ricordati che l’efficienza energetica porta a due conseguenze positive:

  1. da una parte risparmierai soldi ogni mese,
  2. dall’altra parte farai un favore all’ambiente e alla collettività.

Per scoprire quanto e come la tua piscina consuma quotidianamente, dovresti imparare a fare in autonomia la lettura del contatore luce. Infatti, con questa semplice operazione potrai capire come leggere il contatore e calcolare i tuoi consumi effettivi.

Per raggiungere l’efficienza energetica bisogna puntare su prodotti di qualità e comportamenti responsabili, per salvaguardare l’ambiente e il proprio portafoglio.

Oxigen 30 è un prodotto per la disinfezione dell’acqua della piscina che rappresenta una valida alternativa ai prodotti a base di cloro.

grazie alle sue proprietà ossidanti elimina batteri e particelle inquinanti contenute nell’acqua oltre che impedire la formazione di clorammine e materia organica con il risultato di prevenire la crescita di alghe e microorganismi. I vantaggi rispetto al cloro sono che Oxigen 30 non causa irritazione della pelle e delle mucose oltre che essere inodore ed incolore senza produrre sotto-prodotti pericolosi. Infine, essendo meno aggressivo del cloro non causa la decolorazione del rivestimento in PVC o liner.

Conoscere i consumi della piscina

Capire come e dove l’energia elettrica viene utilizzata nella manutenzione delle piscine permette di capire come e dove poter intervenire per ridurre l’impatto dell’impianto e i costi della gestione.

Ricordati che l’efficienza energetica porta a due conseguenze positive:

  1. da una parte risparmierai soldi ogni mese,
  2. dall’altra parte farai un favore all’ambiente e alla collettività.

Per scoprire quanto e come la tua piscina consuma quotidianamente, dovresti imparare a fare in autonomia la lettura del contatore luce. Infatti, con questa semplice operazione potrai capire come leggere il contatore e calcolare i tuoi consumi effettivi.

Come migliorare l’efficienza energetica della piscina

La piscina è un elemento davvero invidiabile in un’abitazione, ma al tempo stesso consuma davvero molta energia e di conseguenza il suo mantenimento comporta dei costi importanti.

Si possono fare diversi interventi per ridurre l’energia elettrica necessaria e provare ad abbassare il costo della piscina, per esempio:

  • intervenire sul metodo di riscaldamento
  • intervenire sull’illuminazione
  • diminuire il tempo di spreco dell’energia prodotta intervenendo dunque sulle dispersioni
  • Intervenire sul filtraggio dell’acqua

Riscaldamento dell’acqua ed efficienza energetica

Nella manutenzione e nella gestione delle piscine il riscaldamento dell’acqua ricopre uno dei principali protagonisti nell’utilizzo dell’energia.

Ci sono due modi per garantire il riscaldamento dell’acqua e nel frattempo migliorare il rendimento energetico del tuo impianto, servirà un investimento iniziale ma che ti garantirà un risparmio futuro.

  • Installare un impianto termico solare e sfruttare l’energia del sole per riscaldare l’acqua della piscina, questa soluzione mantiene la temperatura dell’acqua con un costo veramente bassissimo.
  • Utilizzare una pompa di calore, un macchinario in grado di riscaldare l’acqua invertendo il ciclo caldo/freddo, è una soluzione dall’ottimo rendimento energetico. La pompa di calore cattura quasi la totalità di energia di cui necessiti dall’aria, infatti la UE la considera energia rinnovabile.

L’importanza della copertura

La copertura della piscina è uno degli elementi più importanti per raggiungere l’efficienza energetica e per semplificare i lavori di manutenzione delle piscine.

Infatti, quasi il 90% dell’energia che la piscina disperde è legata all’evaporazione dell’acqua, la copertura permette di ridurre in grandissime quantità la dispersione nei momenti di non utilizzo.

Inoltre, la copertura permette di abbassare nettamente i costi di manutenzione evitando le drastiche pulizie della vasca, coprendola da eventuali detriti e sporcizia e dalla formazione di alghe e altri organismi acquatici.

Per saperne di più sul tema energia clicca qui.

Cloro per piscina scopri i migliori clorati per il 2020

Il cloro per piscina e come si utilizza

Il cloro per piscina si divide principalmente in 5 categorie tra cloro granulare e cloro in pastiglie e cloro liquido. La prima categoria cloro granulare ” Dicloro e56%” é una tipologia di cloro a rapida dissoluzione stabilizzato “dura parecchio tempo” si scioglie rapidamente e entra in circolo nell’acqua molto velocemente ideale per aprire la stagione riprendere velocemente l’acqua quando si intorpidisce. Il calcio ipoclorito e un altra tipologia di cloro granulare ha una concentrazione di cloro del 70% sempre a rapida dissoluzione. Tricolori 90% altro cloro granulare a rapida dissoluzione alta concentrazione adatto a grandi piscine. Cloro in pastiglie tricoloro 90% in pasti da 200 grammi ideale per il mantenimento dell’acqua rilasciò graduale lento discioglimento ottimo abbinato con un buon antialghe. Cloro multifunzione in pastiglie da 200 grammi concentrazione di cloro circa al 80% con 5% di antialghe. Cloro liquido ottimo per dosatori automatici ma con apposito beker graduato e possibile utilizzarlo anche manualmente.

In lista i vari clorati per la tua piscina con in link per le caratteristiche tecniche e la possibilità di acquistarli.

Dicloro 56% formati 1kg, 5kg, 10kg, 25kg, 50kg.

Calcio Ipoclorito  formati 10kg, 40kg.
Tricoloro 90% Granulare formato 10kg, 25kg.
Tricoloro 90%

Pastiglie 200grammi formato 1kg, 5kg, 10kg, 25kg, 50kg.

Cloro Multiazione Pastiglie 200grammi formato 1kg, 5kg, 10kg, 25kg, 50kg.
Cloro Liquido in taniche da 12kg, 25kg.

Sul nostro sito tutti i clorati variano in base alla disponibilità del prodotto e manteniamo un altissimo standard con i prodotti delle migliori marche per dare un servizio più celere possibile e prodotto sicuro all’interno forniamo stampato la scheda tecnica del prodotto con tutti i riferimenti per chiamare in caso di necessità a seguire i nostri fornitori di clorati.

Le nostre aziende partner:

ARAL srl
Lapi Chimici srl
WaterLine
CPA srl

Cliccando sul marchio tutti i riferimenti delle aziende.

Ossigeno Attivo Igienizzante Multifunzionale

Il perossido di idrogeno, noto anche come acqua ossigenata o ossigeno attivo, è il più semplice dei perossidi. La sua formula chimica è H2O2. Fu sintetizzato per la prima volta nel 1818 da Louis Jacques Thénard.

Agente ad alto potere igienizzante. Utilizzato in vari campi dal quello medico all’uso quotidiano nelle abitazioni.

La sua semplice formula permette il dissolversi in acqua con concentrazioni che variano dal 35% al 50%. L’ossigeno attivo è un forte ossidante, più potente rispetto al cloro, reagisce molto velocemente disintegrandosi in ossigeno e in acqua, senza lasciare sottoprodotti.  Il meccanismo di sanificazione è basato sul rilascio di radicali liberi di ossigeno:

H2O2 -> H2O + O2

I radicali liberi dell’ossigeno (O2) vanno ad interagire decomponendo gli agenti inquinanti ed elimina le proteine tramite l’ossidazione.

APPLICAZIONI

L’ossigeno attivo è un potentissimo agente efficace per ripulire a fondo piscine, pavimenti, superfici, mani e non solo

Queste sue capacità sanitizzanti lo rendono utile in vari campi:

  • in quello medico, nella prevenzione dell’infezioni derivate da piccoli tagli, escoriazioni e piccole bruciature e  nella sterilizzazione di strumenti chirurgici e sale operatorie
  • in quello cosmetico: come agente sbiancante dei capelli  (in questo caso, occorre mescolarla con idrossido d’ammonio, l’effetto sui capelli è conosciuto anche come biondo ossigenato) e come agente sbiancante dei denti (mescolata a bicarbonato di sodio e sale, cloruro di sodio,  per ottenere un dentifricio fatto in casa) e come prodotto anti-acne.
  • in quello industriale: nell’industria cartiera, rappresenta un prodotto per lo sbiancamento di cellulosa e carta; nell’industria tessile, rappresenta un prodotto per lo sbiancamento di indumenti; e nel settore di depurazione delle acque, è un agente ossidante che elimina alcune impurità che possono ritrovarsi nell’acqua.
  • in quello della pulizia degli ambienti: disinfettante per le superfici lavabili della casa, con particolare riferimento alle maniglie delle porte e delle finestre ed ai sanitari.

Per tale motivo l’acqua ossigenata può essere considerata un rimedio multiuso utile da portare con sé in viaggio, nel caso in cui vi sia la necessità di igienizzare la propria pelle o l’ambiente in cui ci si trova.

Igienizzante mani Hand’s San OXY Nuova Formula

Martedì u.s. vi abbiamo inviato una comunicazione nella quale facevamo presente il problema dovuto alla mancanza di reperibilità dell’alcool e quindi la sospensione e annullamento ordini con rifornimenti a data da destinarsi, del prodotto Hand s San.

Igienizzante mani GEL Hand's San OXY
Igienizzante mani Hand’s San OXY

Nella comunicazione vi abbiamo inoltre scritto che “nel frattempo la nostra produzione si concentrerà su altri prodotti mani e superfici”.

Bene, si bene perché non ci siamo fermati.

Proponiamo un prodotto analogo ma alternativo con un principio attivo, cosa molto importante, ammesso e già in uso nella cosmesi: il “Perossido d’Idrogeno”.
Il nuovo igienizzante mani gel Hand s San Oxy, sarà quindi un prodotto “conforme alla Circolare Ministeriale del 22 febbraio 2020”, dove nel paragrafo “Pulizia in ambienti sanitari” che alleghiamo potete leggere quanto di seguito riportato:

Per quanto sopra è quindi nostra intenzione attivarci il prima possibile con la produzione di questo nuovo igienizzante mani gel, Hand s San Oxy, che ribadiamo: conterrà un principio di ossigeno attivo o perossido di idrogeno, non ha controindicazioni, non ha simbologie di pericolo ed un potere sanificante nettamente superiore all’alcool e con l’aggiunta di glicerina lascia le mani pulite e morbide.

Il nuovo Prodotto: Igienizzante mani Hand’s San OXY