Tag Archives: piscina

Le migliori offerte green luce per l’efficienza energetica della tua piscina

Possedere una piscina nell’abitazione è decisamente attraente, ma bisogna sapere che questi impianti hanno dei costi molto elevati, tra essi bisogna considerare la manutenzione periodica che le piscine richiedono, che nel lungo termine se trascurata può influire sull’efficienza energetica della piscina.

Per efficienza energetica si intende la capacità di ottenere un sistema perfettamente funzionante diminuendo il consumo generale dell’impianto. Il primo passo per raggiungere l’efficienza energetica della tua piscina è scoprire quanto effettivamente essa consumi.

Infatti, per evitare di spendere molti soldi inutilmente è necessario fare una manutenzione costante della piscina. Ciò ti consente di ottimizzare i consumi, ridurre gli sprechi, di conseguenza permette di aumentare l’efficienza energetica della piscina stessa.

Conoscere i consumi della piscina

Capire come e dove l’energia elettrica viene utilizzata nella manutenzione delle piscine permette di capire come e dove poter intervenire per ridurre l’impatto dell’impianto e i costi della gestione.

Ricordati che l’efficienza energetica porta a due conseguenze positive:

  1. da una parte risparmierai soldi ogni mese,
  2. dall’altra parte farai un favore all’ambiente e alla collettività.

Per scoprire quanto e come la tua piscina consuma quotidianamente, dovresti imparare a fare in autonomia la lettura del contatore luce. Infatti, con questa semplice operazione potrai capire come leggere il contatore e calcolare i tuoi consumi effettivi.

Per raggiungere l’efficienza energetica bisogna puntare su prodotti di qualità e comportamenti responsabili, per salvaguardare l’ambiente e il proprio portafoglio.

Oxigen 30 è un prodotto per la disinfezione dell’acqua della piscina che rappresenta una valida alternativa ai prodotti a base di cloro.

grazie alle sue proprietà ossidanti elimina batteri e particelle inquinanti contenute nell’acqua oltre che impedire la formazione di clorammine e materia organica con il risultato di prevenire la crescita di alghe e microorganismi. I vantaggi rispetto al cloro sono che Oxigen 30 non causa irritazione della pelle e delle mucose oltre che essere inodore ed incolore senza produrre sotto-prodotti pericolosi. Infine, essendo meno aggressivo del cloro non causa la decolorazione del rivestimento in PVC o liner.

Conoscere i consumi della piscina

Capire come e dove l’energia elettrica viene utilizzata nella manutenzione delle piscine permette di capire come e dove poter intervenire per ridurre l’impatto dell’impianto e i costi della gestione.

Ricordati che l’efficienza energetica porta a due conseguenze positive:

  1. da una parte risparmierai soldi ogni mese,
  2. dall’altra parte farai un favore all’ambiente e alla collettività.

Per scoprire quanto e come la tua piscina consuma quotidianamente, dovresti imparare a fare in autonomia la lettura del contatore luce. Infatti, con questa semplice operazione potrai capire come leggere il contatore e calcolare i tuoi consumi effettivi.

Come migliorare l’efficienza energetica della piscina

La piscina è un elemento davvero invidiabile in un’abitazione, ma al tempo stesso consuma davvero molta energia e di conseguenza il suo mantenimento comporta dei costi importanti.

Si possono fare diversi interventi per ridurre l’energia elettrica necessaria e provare ad abbassare il costo della piscina, per esempio:

  • intervenire sul metodo di riscaldamento
  • intervenire sull’illuminazione
  • diminuire il tempo di spreco dell’energia prodotta intervenendo dunque sulle dispersioni
  • Intervenire sul filtraggio dell’acqua

Riscaldamento dell’acqua ed efficienza energetica

Nella manutenzione e nella gestione delle piscine il riscaldamento dell’acqua ricopre uno dei principali protagonisti nell’utilizzo dell’energia.

Ci sono due modi per garantire il riscaldamento dell’acqua e nel frattempo migliorare il rendimento energetico del tuo impianto, servirà un investimento iniziale ma che ti garantirà un risparmio futuro.

  • Installare un impianto termico solare e sfruttare l’energia del sole per riscaldare l’acqua della piscina, questa soluzione mantiene la temperatura dell’acqua con un costo veramente bassissimo.
  • Utilizzare una pompa di calore, un macchinario in grado di riscaldare l’acqua invertendo il ciclo caldo/freddo, è una soluzione dall’ottimo rendimento energetico. La pompa di calore cattura quasi la totalità di energia di cui necessiti dall’aria, infatti la UE la considera energia rinnovabile.

L’importanza della copertura

La copertura della piscina è uno degli elementi più importanti per raggiungere l’efficienza energetica e per semplificare i lavori di manutenzione delle piscine.

Infatti, quasi il 90% dell’energia che la piscina disperde è legata all’evaporazione dell’acqua, la copertura permette di ridurre in grandissime quantità la dispersione nei momenti di non utilizzo.

Inoltre, la copertura permette di abbassare nettamente i costi di manutenzione evitando le drastiche pulizie della vasca, coprendola da eventuali detriti e sporcizia e dalla formazione di alghe e altri organismi acquatici.

Per saperne di più sul tema energia clicca qui.