Sugilite o Luvulite

Sugilite: Descrizione

La sugilite è un minerale dal colore che varia dal rosso al viola scuro. E’ nota anche con i nomi di Luvulite e Lavulite. E’stata recentemente rivalutata dal punto di vista spirituale, ritenuta infatti simbolo del mistero, dello spirito e della guarigione. La sugilite è considerata un po’ come un ponte che collega il piano materiale a quello spirituale, armonizzandoli. Il colore viola è diverso da quello dell’ametista, in quanto è più intenso e pieno e non è una pietra semi-trasparente. I giacimenti più importanti di sugilite sono in Canada, Sudafrica e Giappone. In oriente questa pietra è stata a lungo apprezzata per le sue tante qualità. E’ infatti utilissima nel campo della meditazione, perché non solo aiuta ad essere più costanti nella pratica, ma anche a trarne i migliori benefici.

Chakra: Sesto chakra Anja  o chakra del Terzo Occhio.

Caratteristiche Specifiche

Effetto sul corpo: La sugilite aiuta a bilanciare i due emisferi celebrali. Per farlo, basta posizionarla proprio all’altezza del terzo occhio. Come per il quarzo ialino, questo cristallo può essere utilizzato come pietra di emergenza. Resta anche particolarmente idonea per alleviare i sintomi e scavare nella profondità delle cause che interessano i disturbi motori.

Benefici sulla psiche: La sugilite è una piccola guida per chi sta attraversando un periodo in cui si cerca di affrontare con serenità i cambiamenti. E allo stesso tempo a vederli come parte positiva e necessaria della vita. Si potrebbe dire che la sugilite è adatta ai giovani che si approcciano per la prima volta al mondo degli adulti. Infatti è una pietra adatta alle persone che devono affrontare dei cambiamenti radicali. Aiuta, infatti, ad affrontare con oggettività questi cambiamenti e a non esserne sopraffatti. Permette di accettare il mondo per quello che è, anche nel suo aspetto più devastante, senza accollarsi responsabilità che non ci appartengono.

Effetti sullo spirito: La sua energia spirituale è molto apprezzata in cristalloterapia. Eleva gli ideali più profondi e aiuta a non scendere a compromessi. Potete usarla anche per effettuare la purificazione di un ambiente o del campo energetico. Rimuove infatti le macchie dall’aura evitando che questa venga compromessa da influenze esterne. Indossandola avrete intorno a voi come uno scudo di luce. Stimola il chakra della corona, aiutandovi a sintonizzarvi con le vibrazioni più alte. Nonostante questo, il suo raggio porpora riesce ad arrivare fin dentro la terra, è infatti una pietra dalle grandi proprietà anche sul piano fisico. Ci insegna che mente e corpo sono legati e che dall’equilibrio di essi dipende la nostra salute.  Per quanto riguarda il nostro spirito, la sugilite viene utilizzata per purificare noi stessi dalle energie negative. Questo ci permetterebbe di vivere la nostra vita in modo più sereno.

Come usare:

  1. Posizionata sul terzo occhio per equilibrare gli emisferi celebrali;
  2. Nel trattamento di cristalloterapia: passatela sull’aura per rimuovere le macchie, i blocchi energetici che vi impediscono di crescere;
  3. Indossandola purificare dalle energie negative.

Come purificarlo e ricaricarlo: Per caricare la sugilite si consiglia l’immersione in acqua fredda salata (per qualche ora), attraverso il Reiki o appoggiandola su una drusa di ametista o di quarzo ialino. I bagni di sole ma senza esposizione diretta e di luna ne rigenerano la vitalità. Quando la sugillite avrà esaurito tutto il potenziale energetico diverrà fragile e si romperà, a quel punto è opportuno riconsegnarla alla natura, liberandola in mare o in un corso d’acqua.

Informazioni Aggiuntive

Se cercate maggiori informazioni a riguardo del meraviglioso mondo delle pietre e dei loro benefici potete trovare altri articoli sul nostro blog a questo link.

Potete trovare i nostri articoli a questo link:
Macchiashop.it

Inoltre se avete dubbi di qualsiasi tipo o cercate maggiori informazioni potete scriverci a macchiashop@gmail.com.

Rodocrosite Protettrice del Cuore

Rodocrosite: Descrizione

La rodocrosite fa parte del gruppo della calcite. Si forma all’interno dei giacimenti di solfuri, purché sia presente il manganese. In cristalloterapia è considerata una delle pietre più potenti quando si tratta di promuovere l’amore. Le sue vibrazioni sono di pace e guarigione. E’ una pietra davvero molto delicata, che si sfalda facilmente. Alcune volte sono presenti delle striature bianche o più chiare rispetto al resto della pietra. Questo minerale è stato scoperto nel tredicesimo secolo in alcune miniere d’argento precolombiane, quando c’era l’Impero Inca. Le miniere vennero abbandonate con il declino dell’impero e riprese in mano settecento anni dopo. Il nome rodocrosite è stato coniato nel 1813 da Johann Hausmann. Nel 1939 Franz Mansefeld scoprì la miniera degli inca e con lei una tomba con dentro vari gioielli funerari, da quel momento nacque la specie di rodocrosite nota come Inca Rose.

Elemento: Fuoco che riguarda la sfera dell’energia e della forza maschile (coraggio, volontà, purificazione, conquista).

Chakra: Quarto chakra Anahata  o chakra del Cuore.

Caratteristiche Specifiche

Effetto sul corpo: Essendo particolarmente ricca di manganese,  la rodocrosite è un’alleata preziosa per il benessere delle ossa e per la loro crescita.  E’ vista come protettrice del cuore, della sua frequenza, della circolazione e molto altro. Supporta il processo di correzione degli squilibri della ghiandola tiroidea e allevia i problemi respiratori come l’asma. Quando viene usato come elisir invece, aiuta per i problemi di stomaco e di digestione. Rafforza le pareti dell’intestino. E’ utile anche per superare quei disturbi che nascono dalla somatizzazione di pensieri ed emozioni negative che derivano dalla sofferenza emotiva e/o mentale. Posta alla base del cranio è usata per alleviare le emicranie da tensione.  Questo cristallo è molto efficace per i disturbi della pelle come eruzioni cutanee, orticaria e foruncoli.

Benefici sulla psiche: Usa la rodocrosite per la sfera mentale ed emotiva. Aiuta ad approfondire le vecchie ferite così da superarle. Permette di affrontare la verità senza cercare più scuse per difendersi o difendere le persone alle quali si vuole bene. Ciò però non porta al rancore, ma alla semplice consapevolezza. Grazie a lei possiamo identificare i modelli negativi della nostra vita, portandoci al rinnovamento. Indossare, trasportare o meditare con la rodocrosite aiuta a renderti vivace ed allegro, dinamico e attivo. È mentalmente vivificante, stimolando la creatività, stati di sogno e senso di potere personale. Consente l’espressione spontanea dei sentimenti e può aumentare la passione e la sessualità. La rodocrosite promuove l’amore incondizionato e un’attitudine ottimistica verso la vita. È utile per le persone ipersensibili e facilmente irritabili, deboli e passive.

Effetti sullo spirito: La rodocrosite vi supporta nel diventare un adulto maturo, che cura le ferite dell’infanzia e consente di comprendere meglio e perdonare i propri genitori. È anche una pietra di aiuto per chiunque lavori con i bambini, come pediatri, insegnanti di scuola elementare e assistenti.  Può aiutare i bambini a passare dalla scuola materna all’elementare o per frequentare una nuova scuola o università per integrarsi e trovare facilmente amici.  Migliora la sintonizzazione con il proprio sé superiore e permette di espandere la coscienza e la consapevolezza.

Come usare: La Rodocrosite è una pietra che può essere utilizzata per realizzare gioielli, statuine e pietre decorative semipreziose. Indossandola aiuterà a sentirsi allegri e stimolerà la tua mente e migliorerà il tuo potere personale.

Come purificarlo e ricaricarlo: La rodocrosite può essere caricata con gli influssi lunari. Per purificarla invece va bene l’incenso, oppure poggiala su una drusa di ametista o quarzo ialino.

Informazioni Aggiuntive

Se cercate maggiori informazioni a riguardo del meraviglioso mondo delle pietre e dei loro benefici potete trovare altri articoli sul nostro blog a questo link.

Potete trovare i nostri articoli a questo link:
Macchiashop.it

Inoltre se avete dubbi di qualsiasi tipo o cercate maggiori informazioni potete scriverci a macchiashop@gmail.com.

Crisocolla Pietra della Serenità

Crisocolla: Descrizione

La crisocolla è una pietra azzurra verde nata dal processo litogenetico. Ha un sistema cristallino monoclinoI principali giacimenti si trovano in Messico, Stati Uniti, Cile, Zaire, Romania, Italia e Perù. Il suo principale utilizzo nell’antichità era quello di saldare l’oro. Gli Indiani d’America la utilizzavano soprattutto per placare la rabbia e aumentare la resistenza di tutto l’organismo. Si tratta di una pietra semi preziosa e il suo colore va dal verde al blu scuro perciò in base alla sua gradazione permette di lavorare sul quarto e sul quinto chakra. La crisocolla riesce a infondere una sensazione di pace e serenità anche grazie alle sua colorazione che unisce sfumature turchesi ad alcune più verdi. Può essere indossato come amuleto protettivo contro le affermazioni impertinenti e dispettose delle altre persone.

Chakra: Quarto chakra Anahata  o chakra del Cuore e Quinto chakra Vishuddha o chakra della Gola.

Caratteristiche Specifiche

Effetto sul corpo: L’uso della crisocolla è consigliato alle donne durante il ciclo mestruale perché induce a un rilassamento che permette di alleviare i dolori del caso. Proprio per il suo effetto calmante e distensivo è  consigliato l’uso di crisocolla a tutti coloro che soffrono di ansia o periodi particolarmente tristi (anche di depressione). La zona fisica che maggiormente avverte gli effetti benefici è senza dubbio quella del collo, aiutando il regolare funzionamento della tiroide e attenuando i dolori dovuti a mal di gola e laringite. Infine il contatto con la pietra favorisce una corretta digestione e un livello stabile di zuccheri nel sangue. Stimola le attività del fegato e supporta i processi di disintossicazione di quest’organo e mantiene bassa la pressione sanguigna.

Benefici sulla psiche: Ha la capacità di rendere la mente più brillante e reattiva rispetto al solito. Grazie a questa capacità si presenta come una pietra molto adatta in periodi di stanchezza mentale come il cambio di stagione o circostanze avverse. Inoltre un effetto secondario agisce sul caos mentale e sullo stato di nervosismo, placandolo e consentendo di liberare la mente. Ha quindi un duplice effetto sulla mente: la rende più leggera e ordinata ma allo stesso tempo stimola i meccanismi che ci consentono di captare ed elaborare informazioni. Ha quindi un forte impatto sul bilanciamento delle emozioni forti, favorendo una sensazione di tranquillità. La crisocolla aiuta a modulare le parole perché di base rende cosciente la persona di quanto potere esercitano una volta pronunciate. In passato era considerato l’amuleto delle donne sagge che sapevano tramandare le proprie conoscenze attraverso il racconto parlato e scritto, ma anche con la musica.

Effetti sullo spirito: Utilizzare la crisocolla aiuta a vivere una vita serena, libera dai disagi che possono affliggere lo spirito. Ci aiuta a accettare i cambiamenti esterni alla persona, pur mantenendo fermezza di spirito e una certa determinazione nel finalizzare ciò che si desidera. Possiamo tenere vicina la crisocolla durante le ore notturne così da favorire i sogni lucidi. Usando crisocolla in modo costante è possibile accettare se stessi e giungere così a un equilibrio interiore. A livello spirituale dona serenità.

Come usare:

  1. Come accessorio indossabile: più tempo possibile si tiene a crisacolla a contatto con la pelle più si può usufruire dei benefici che essa ha sul corpo, sulla mente e sulle emozioni.
  2. Posizionare una crisocolla all’interno della stanza per aumentare la produttività mentale.
  3. Per aumentare il senso di pace e favorire la meditazione è sufficiente tenere con sè una pietra durante la pratica.
  4. Per ottenere benefici fisici, si consiglia di poggiare la pietra per diversi minuti su una zona dolorante per alleviare la sofferenza. Questo metodo di utilizzo è particolarmente indicato per quanto riguarda la fase mestruale.
  5. Posta sotto il cuscino, la crisocolla favorisce i sogni coscienti: ovvero quelli in cui si ha la consapevolezza che stiamo dormendo ma di cui ricordiamo il contenuto una volta svegli.

Come purificarlo e ricaricarlo: Possiamo pulire la crisocolla con dell’acqua ma va asciugata con cura subito dopo. Per quanto riguarda il purificare e caricare la pietra vi consiglio di procedere con il suo posizionamento su una drusa di ametista.

Informazioni Aggiuntive

Se cercate maggiori informazioni a riguardo del meraviglioso mondo delle pietre e dei loro benefici potete trovare altri articoli sul nostro blog a questo link.

Potete trovare i nostri articoli a questo link:
Macchiashop.it

Inoltre se avete dubbi di qualsiasi tipo o cercate maggiori informazioni potete scriverci a macchiashop@gmail.com.

Granato Simbolo di Trasformazione

Granato: Descrizione

Il granato ancora oggi è considerato un potente simbolo di trasformazione. Rappresenta un gruppo minerale abbastanza eterogeneo con alcune caratteristiche comuni: struttura cristallina cubica di origine metamorfica. Il colore varia dal rosso scuro, bruno o violaceo al giallo-arancione. Dato il suo colore rosso trasparente, i popoli antichi associavano il granato al sangue. Le culture indigene del Brasile lo chiamavano il sangue della terra e lo consideravano responsabile della fertilità del suolo e della ricchezza della vegetazione tropicale.
Il granato corrisponde nel Medioevo al carbonchio, la leggendaria pietra che risplende al buio e dona luce e speranza alle anime che si trovano nell’oscurità, oltre a preservare dalle malattie degli occhi e dalla peste. Era considerata anche la pietra degli eroi ed era dedicata a coloro che erano in grado di sopportare dure prove per dimostrare il loro coraggio. Infatti il granato ha un aspetto insignificante quando è grezzo, ma diventa luminoso se lavorato, dunque rappresenta una metafora della trasformazione e della crescita dell’individuo.

Elemento:  Fuoco che riguarda la sfera dell’energia e della forza maschile (coraggio, volontà, purificazione, conquista).

Chakra: Primo chakra Muladhara  o chakra della Radice.

Caratteristiche Specifiche

Effetto sul corpo: Il granato rafforza il potere di rigenerazione dell’organismo ed è noto come pietra della salute. Elimina i blocchi energetici, stimola il metabolismo, migliora la circolazione e la qualità del sangue, rafforza il sistema immunitario e quello vascolare. Il granato rivitalizza il sistema riproduttivo e sessuale, accelera la guarigione delle ferite e facilita l’assimilazione delle sostanze nutritive in generale. Dona equilibrio ai disturbi della tiroide ed ha una grande energia rigeneratrice.

Benefici sulla psiche: Il granato è la pietra più adatta nei momenti di crisi esistenziale e aiuta l’individuo a uscire dalla stato di passività e ad affrontare con lucidità e coraggio le situazioni. Rafforza il desiderio di affermarsi, l’impegno personale a favore dell’interesse collettivo e la capacità di collaborare in armonia. Poiché è votata a portare lo spirito di devozione verso se stessi e gli altri è anche chiamata pietra della promessa.
Promuove la fiducia in se stessi, la forza di volontà e la gioia di vivere e infonde coraggio, speranza e ottimismo. Genera la perseveranza necessaria per risolvere i problemi e libera il soggetto da condizionamenti, limiti e tabù anche nella vita sessuale. Argina l’insicurezza, la paura e la stanchezza. Il granato rafforza la creatività e lo sviluppo di nuove idee insieme alla capacità di realizzarle. Potenzia l’energia e sviluppa l’efficienza e l’attenzione. Essendo una pietra collegata con il chakra della radice, è raccomandata per coloro che tendono ad avere la testa tra le nuvole o a essere poco radicati nella realtà materiale.

Effetti sullo spirito: Il granato è una pietra che illumina, che aiuta ad uscire dal periodo buio e dalla depressione. Da usare se si è in una situazione che sembra essere senza via di uscita. Rafforza anche il desiderio di emergere, sprigiona luce dentro la persona che la indossa. Porta a un grande stato di armonia non solo con se stessi ma anche con tutti coloro che sono vicini.

Come usare:  Per ottenere effetti duraturi sul piano spirituale si può portare un granato di colore rosso o rosso-violaceo al dito medio per mantenere alto il tono dell’energia, accendere la forza di volontà e vincere la timidezza. Tutti i granati vanno però usati con cautela ed evitati in caso di persone inquiete. Per quanto riguarda la terapia a livello fisico, si può anche appoggiare sulla parte da riequilibrare.

Come purificarlo e ricaricarlo: Le pietre di granato vanno caricate e scaricate mettendole sotto l’acqua corrente per almeno tre minuti. Dovrebbero anche essere posizionati con altri cristalli di rocca se desideri caricarli con forza.

Informazioni Aggiuntive

Se cercate maggiori informazioni a riguardo del meraviglioso mondo delle pietre e dei loro benefici potete trovare altri articoli sul nostro blog a questo link.

Potete trovare i nostri articoli a questo link:
Macchiashop.it

Inoltre se avete dubbi di qualsiasi tipo o cercate maggiori informazioni potete scriverci a macchiashop@gmail.com.

Serpentino

Serpentino: Descrizione

Il serpentino è un minerale dalle varie tonalità del verde. Ha un aspetto piuttosto squamoso quando è nella sua forma grezza ed è proprio per questo motivo che gli è stato attribuito il nome serpentino. Viene utilizzata a scopi curativi da diversi secoli, già nell’epoca preromana si riteneva che questa pietra potesse tenere lontane le malattie e i sortilegi. A livello minerale il serpentino si forma in un ambiente terziario, cioè per metamorfosi delle rocce magmatiche basiche. Si può trovare in commercio in tre differenti forme: lamellare, fibrosa e striata. Trattandosi di un sistema cristallino monoclino, il serpentino è indicato per tutti coloro che si lasciano troppo spesso trasportare dalle emozioni. Ovvero per chi preferisce vivere le situazioni con intensità e che quando si tratta di fare qualche progetto a lunga scadenza va totalmente nel panico.

Chakra:  Quarto Chakra Anahata o chakra del Cuore e Sesto Chakra Anja o chakra del Terzo Occhio.

Caratteristiche Specifiche

Effetto sul corpo: Da un punto di vista fisiologico  il serpentino è utile per tutti i problemi legati al cuore, in particolare l’alterazione del ritmo. E’ usato anche per quelle persone che hanno problemi di stomaco, specialmente in caso di stipsi o dissenteria. E’ utile per quelle persone che non riescono a dimagrire a causa di un metabolismo lento. Basta tenerla a contatto con la pelle per ottenere benefici in questo senso, velocizzando quindi le funzioni metaboliche. Le donne possono tenere questa pietra vicina alle ovaie per alleviare i dolori del ciclo mestruale.

Benefici sulla psiche: Il serpentino è un ottimo alleato in caso di nervosismo e per superare la paura di deludere e tradire le aspettative altrui. Il serpentino protegge da queste influenze e insegna a prendere le distanze dai desideri degli altri per privilegiare i nostri. Utilizzandola vi accorgerete che questa pietra aiuta a trovare una soluzione che vada bene a tutti rendendoci disponibili al compromesso. Sembra che il serpentino aiuti anche nella sfera sessuale. Il serpentino viene raccomandato quindi a coloro che portano avanti un lavoro di autoconoscenza e introspezione, poiché promuove la crescita interiore e combatte la tendenza a lasciare che le situazioni ristagnino. Inoltre è indicato per risolvere i problemi affettivi con i figli, quando i genitori non sanno esprimere i propri sentimenti ai propri figli o quando i genitori stessi non si sentono amati.

Effetti sullo spirito: Il serpentino è una pietra molto valida dal punto di vista spirituale. Aiuta a trovare l’equilibrio dentro di voi, a trovare un angolino di tranquillità in mezzo alle giornate frenetiche per riflettere, indagare su chi siete davvero.

Come usare:

  • Indossare il serpentino: indossatelo se volete essere più rilassati. Tenendolo con voi riuscirete a gestire meglio le situazioni di stress e il nervosismo.
  • In meditazione: Usatelo se vi sentite confusi e dovete trovare di nuovo il vostro equilibrio. Basta tenere la pietra tra le mani durante la pratica.

Come purificarlo e ricaricarlo: I metodi più adatti per caricare il serpentino sono i seguenti: tramite una drusa di ametista, a contatto con la terra, con punte di Quarzo Ialino o esposto alla luce lunare.
E’ sconsigliata l’esposizione alla luce solare.

Informazioni Aggiuntive

Se cercate maggiori informazioni a riguardo del meraviglioso mondo delle pietre e dei loro benefici potete trovare altri articoli sul nostro blog a questo link.

Potete trovare i nostri articoli a questo link:
Macchiashop.it

Inoltre se avete dubbi di qualsiasi tipo o cercate maggiori informazioni potete scriverci a macchiashop@gmail.com.